mercoledì 8 aprile 2020

Attenzione per tutte le scuole iscritte al concorso "Il fumetto dice NO alla mafia"

Concorso Il fumetto dice No alla mafia – proroga data di consegna dei fumetti al 30 GIUGNO 2020
Buongiorno Gentili Dirigenti scolastici, Docenti e Tutor. 
Torniamo a scrivere perché sentiamo la necessità di esprimervi la nostra vicinanza in questo periodo di drammatica  emergenza che scuote l’intero nostro Paese ed investe il mondo della scuola non solo a livello organizzativo ma anche emotivo. 
Abbiamo raccolto in queste settimane molte sollecitazioni da parte di insegnanti, tutor ed anche magnifici studenti a tenere aperto il concorso per il tutto il tempo che sarà necessario perché ancora alto l’impegno a portare a compimento gli elaborati che parteciperanno al concorso nonostante le tante difficoltà che la situazione impone. 
La nostra Associazione  comprendendo in pieno il momento di difficoltà e nel contempo il desiderio di tutti voi di portare a compimento quanto avviato con i propri studenti e giovani, ha deciso di posticipare ulteriormente al 30 giugno 2020 la data ultima di consegna degli elaborati per consentire a tutti la possibilità di superare gli ostacoli che si frappongono al completamento degli elaborati già avviati , nonché di poterne presentare dei nuovi. 
In relazione alla decisione di prorogare al 30 giugno la consegna dei fumetti  stiamo elaborando, in collaborazione con il MIUR, il regolamento per il concorso “Il fumetto dice NO alla mafia – edizione bis  2020-2021 – Premio Attilio Manca” che potrà comprendere una sezione dedicata ai cartoni animati.  
Confermiamo la piena disponibilità del sito:  https://concorso.unodiecicento.it per le operazioni di caricamento dei fumetti,  a cui potrete accedere attraverso la vostra mail e password; nel caso di primo accesso dovrete attivare la procedura automatica di richiesta e conferma della password, la quale dovrà essere formata da  8-10 caratteri comprendendo tra questi almeno un numero, una lettera maiuscola ed un carattere speciale come @ $ ^ + = ! % &    come ad esempio:   3Fumetto@
Conseguentemente saranno rimodulate sia le tempistiche di valutazione da parte della Giuria che la premiazione finale che posticipiamo alla chiusura dell’anno scolastico 2020-2021. 
Ci impegniamo a trasmettere nelle prossime settimane a tutti gli Istituti scolastici ed alle Comunità che hanno aderito a questa edizione un apposito Attestato di Adesione.
Allo stesso modo abbiamo deciso di inoltrare agli Istituti scolastici ed alle Comunità che entro il 30 giugno riusciranno a caricare gli elaborati sulla piattaforma del concorso un ulteriore Attestato di Impegno Civile per l’impegno profuso nel portare a termine gli elaborati che parteciperà al concorso bis. 
Confermiamo la piena disponibilità sul sito:  https://concorso.unodiecicento.it già utilizzata da molti vostri colleghi e il mantenimento del servizio di Assistenza operato dal nostro staff.
Mentre restiamo a disposizione per qualsiasi esigenza, siamo a ringraziarvi tutti per l’appassionata partecipazione.
Il team di gestione del concorso “Il fumetto dice NO alla mafia”. 
Rif. Telefonici:    351.5625622  e  351.5441375

lunedì 2 marzo 2020

Proroga consegna elaborati per concorso "Il fumetto dice NO alla mafia"



La diffusione del noto virus Covid-19, come sapete, ha reso necessario, la chiusura delle scuole e di tutte le attività aggregative in più regioni d’Italia.
La nostra associazione, comprendendo in pieno il momento di difficoltà ed al contempo il desiderio di tutti voi di portare avanti la propria adesione, ha deciso di posticipare la data ultima di consegna degli elaborati al 31 marzo 2020.
Le successive fasi del concorso quali la valutazione dei fumetti e la premiazione finale dei vincitori saranno riprogrammate di conseguenza.
Qualora l’evolversi della situazione lo richiederà vi contatteremo nuovamente per indicarvi ulteriori tempistiche e gli aggiornamenti del caso.
Ringraziandovi ancora una volta per la vostra numerosa appassionata partecipazione e collaborazione, restiamo a disposizione per qualsiasi esigenza.
Il team di Assistenza al Concorso

sabato 18 gennaio 2020

NOI STIAMO CON GRATTERI











Esprimiamo  solidarietà  al Procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri e alle forze dell'ordine che recentemente hanno portato a termine  l' operazione "Rinascita Scott", muovendosi in tutta Italia, dalla Sicilia alla Lombardia, arrivando all'arresto di 334 persone che ha visto coinvolti politici, avvocati, commercialisti, funzionari pubblici, un cancelliere del Tribunale...


“Questo se non lo fermano li piglia tutti” 
Quattro-cinque anni fa era stato preparato un attentato per Gratteri, "Ma l'hanno fallito"

Con i Chicken Rugby Rozzano presso Campo sportivo comunale Panzeri in Via Monte Penice - 18 gennaio 2020